28 settembre 2010

L'ultimo regalo di Hughie Thomasson.


Il 9 settembre scorso è passata quasi inosservata una triste ricorrenza che solo i veri appassionati hanno certamente ricordato e onorato.
Sono infatti passati 3 anni esatti dalla scomparsa del grande e indimenticabile Hughie Thomasson, leader storico degli Outlaws e grandissimo valore aggiunto per qualche anno dei rinnovati Lynyrd Skynyrd.
Uno dei chitarristi più intensi, originali e fantasiosi che il panorama Southern Rock abbia mai avuto, uno strepitoso interprete del Country/Rock con lo stile  particolare e inconfondibile della sua Fender.

Stava lavorando al nuovo lavoro degli Outlaws quando un infarto lo ha colto nel sonno a soli 55 anni.
Di questo album si è sentito varie volte parlare ma a causa di una disputa legale tra la vedova Thomasson e Henry Paul, altro leader storico della band di Tampa, tutto è rimasto bloccato, ma voglio segnalare a tutti gli appassionati una grande opportunità.

Sul sito gestito dalla famiglia Thomasson ( http://www.outlaws2020.com/band ) è possibile scaricare quasi per intero l'album So Low, ovvero l'ultimo inciso da Hughie Thomasson con gli Outlaws anche se per molti si tratta di un progetto quasi solista, è sufficente registrarsi nell'apposito form.

Si tratta di un album di difficilissima reperibilità a causa delle suddette dispute legali ed è uno dei lavori più belli in assoluto dell'intera discografia a nome Outlaws.
Un meraviglioso mix di Southern e Country Rock, con pezzi come Mister Cowboy, Full Circle, South Street su tutti e la meravigliosa chitarra di Hughie Thomasson a disegnare trame musicali e assoli di prim'ordine.
Come dicevo si può scaricare quasi per intero, mancano infatti due o tre pezzi, ma per chi fosse interessato è possibile trovarlo per intero nella mia collezione privata sul blog che sto aggiornando giorno per giorno ( http://mymusic-max.blogspot.com/ ).

Hughie, always in our hearts...