12 marzo 2011

BLACK STONE CHERRY: "Between the Devil and the Deep Blue Sea". Nuovo album a fine maggio!


Annunciato per il 31 maggio 2011 "Between the Devil and the Deep Blue Sea", il terzo album dei Black Stone Cherry, ottima formazione del Kentucky con profondi legami musicali e culturali col mondo Southern giunti a questo terzo appuntamento dopo l'eccellente e travolgente debutto del 2006 con l'album omonimo Black Stone Cherry e il discreto Folklore e Superstition del 2008, che personalmente non mi ha entusiasmato come il primo.

Per questo terzo lavoro in studio i BSC si sono trasferiti a Los Angeles avvalendosi della collaborazione di Howard Benson, produttore di numerosi gruppi di estrazione nu-metal alla ricerca probabilmente di nuove sonorità e una crescente popolarità, anche se il mio timore è che in questo modo perdano irrimediabilmente la loro caratterisca attitudine Southern rischiando così di diventare eccessivamente commerciali e modaioli, ma spero ovviamente di sbagliarmi.


Qui di seguito potete leggere alcune dichiarazioni della band a proposito del nuovo album tratte dal sito della Roadrunner, la loro casa discografica.

"Quando abbiamo inziato a comporre musica insieme non avevamo molta esperienza e non avevamo mai lasciato il Kentucky", ricorda la band. "Oggi, dieci anni dopo, abbiamo visitato il mondo e vissuto esperienze che non avremmo mai potuto nemmeno immaginare".

Questo album è il culmine di tutti i giorni trascorsi insieme", confermano i BLACK STONE CHERRY. "Musicalmente potrete ascoltare alcuni dei più profondi riff da noi composti e, allo stesso tempo, potrete ascoltare ballate in grado di toccare le più intime corde del vostro cuore. Volevamo un disco in grado di rievocare le emozioni proprie dei nostri live. Siamo molto orgogliosi del risultato finale e non vediamo l'ora di presentare tutto questo ai nostri fan".


Non ci resta quindi che attendere e sperare che il lavoro sia all'altezza delle aspettative e delle loro capacità.

Nel frattempo vi lascio con due video tratti dal loro primo bellissimo album.